EYEBROWNS ;

by - 18:32:00









Per la riuscita di un buon make-up è indispensabile avere sopracciglia di forma armonica, curate, che aprano lo sguardo e valorizzino il viso. 
Se siete abituate a realizzarle da sole,i risultati non sono dei migliori, se non si ha un metodo ben preciso e ci si affida solo al caso. 

Ci sono alcune regole e proporzioni fondamentali per delinearle al meglio. 
Lo schema qui sotto potrà esservi d’aiuto per capire meglio. 
Le sopracciglia perfette sono composte sempre da due rette, una ascendente (X) e una discendente (Y). L’incontro di queste due rette crea il punto di massima altezza del sopracciglio (H) che è la zona in cui, quando ci trucchiamo, andiamo solitamente a creare il punto luce con l’ombretto chiaro
Il sopracciglio deve avere il suo inizio alla stessa altezza dell’ala nasale e dell’occhio (A) e prosegue poi verso l’alto, raggiungendo l’apice nel punto H. 
Per trovare il punto esatto di massima altezza bisogna tracciare una linea immaginaria che inizi a lato del naso e passi al centro della pupilla (B). 
Il punto H delimita l’inizio della retta  Y: per definire il punto in cui il sopracciglio termina dobbiamo sempre partire dal lato del naso e passare per l’angolo esterno dell’occhio (C). La retta discendente Y deve essere sempre leggermente più breve e sottile rispetto alla X. 
Quando procedete nella depilazione delle sopracciglia, dovete segnare sempre i tre punti (A,B,C)prima di cominciare la depilazione.
Per fare ciò io consiglio di utilizzare un righello o il manico di un pennello e tracciare i tre punti sulla pelle con una matita occhi
Se non siete molto esperte,prendetevi il tempo necessario, decidete bene quale forma dare alle sopracciglia e iniziate ad eliminare poco per volta i peli in eccesso con l’aiuto di una pinzetta, che è senza dubbio lo strumento più preciso con il quale intervenire.
E ora non vi resta che provare!

Buona fortuna!


For the success of a good make-up is essential to have eyebrows harmonic form , edited , which will open up the eye and enhance the face.
If you are used to implement them on their own, the results are not the best, unless you have a very precise method and you rely only on the case .
There are some rules and basic proportions to delineate the best .
The diagram below may be helpful to understand better.
Perfect eyebrows are always composed of two straight lines , one ascending (X) and a descendant (Y). The meeting of these two straight lines creates the point of maximum height of the eyebrow ( H ) which is the area in which , when there our make , usually go to create the point light with the light eyeshadow .
The eyebrow should get its start at the same height of the wing nasal and eye ( A) and then continues upward, reaching a peak at the point H.
To find the exact point of maximum height must draw an imaginary line that starts at the side of the nose and walk to the center of the pupil (B).
The H-point marks the beginning of the line Y to define the point where the eyebrow ends must always start from the side of the nose and move to the outer corner of the eye ( C). The line descendant Y should always be slightly shorter and thinner than the X.
When proceed in removing hair from the eyebrows , you always mark the three points (A, B, C) before you start shaving.
To do this I would recommend using a ruler or the handle of a brush and draw the three points on the skin with an eye pencil .
If you are not very experienced , take your time , well you decide what form should the eyebrows and started to gradually eliminate excess hair with the help of tweezers , which is undoubtedly the most accurate with which to intervene.
And now you just have to try!

Good Luck!


STAY TUNED WITH FASHION'S OBSESSIONS

You May Also Like

0 commenti