5 COSE CHE AMO DELLA MIA CATANIA

22:58:00

catania cinque cose che amo di catania cose da vedere a catania igerscatania vedere a catania sagata cose da fare a catania folklore porto di catania igers a catania blogger zairadurso zaira d'urso fashion's obsessions fashion blogger lifestyle instagram @zairadurso

Il catanese è una razza tutta particolare di abitante di una città.
Si,avete capito bene,il catanese è una vera eccezione nel mondo.
Se per lui un piatto cucinato da voi è buonissimo,vi dirà comunque che lui lo cucina meglio,che ha quel quid in più dentro al suo piatto che gli fa cambiare sapore.
Per un Catanese vero,non è ammissibile chiamare l'arancino in altri modi : Lo condannereste ad una settimana di anti acidi.
Ma se ci sono 5 cose che in città racchiudono tutto l'essere un Catanese verace e che amo,sono queste :



Folklore.
Per il Catanese non importa nulla se tu sia straniero o semplicemente un povero Messinese. Per il Catanese vero,devi assolutamente mangiare come lui ed assaporare la meraviglia del famoso arancino cauru cauru,che poi freddo sa brutto. A canni i cavaddu (La carne di cavallo,per chi non pratica il nostro dialetto) va mangiata rigorosamente calda,quasi bollente.
A Febbraio per lui tutto si blocca. Esiste solo S. Agata e la sua festa,e guai a stare in centro città nei giorni della festa senza urlare almeno una volta "Semu tutti devoti tutti".
La potrebbe prendere come una profonda mancanza di rispetto alla città e alla "Santuzza".


catania cinque cose che amo di catania cose da vedere a catania igerscatania vedere a catania sagata cose da fare a catania folklore porto di catania igers a catania blogger zairadurso zaira d'urso fashion's obsessions fashion blogger lifestyle instagram @zairadurso


Via Etnea
Togliete tutto ad un Catanese,ma non levategli via Etnea. Noi abbiamo un legame quasi viscerale con questa via. E' molto simile a quello che ci lega al mare e ai kg extra durante le vacanze di Natale.
Via Etnea è il cuore della città,piena di piccole botteghe artigianali,di personaggi storici che la abitano,di libri,profumi e pasticcerie. Perchè al Catanese piace mangiare,ed ha bisogno del cibo.
E poi,il vero abitante di Catania,non quello occasionale,sia chiaro,sebbene abiti a cento metri dal centro storico non va mai in centro,ma "Scinni a via Etnea".
Sarà pure la propensione di noi terroni,chi lo sa,ma non andiamo mai in centro,scendiamo.

catania cinque cose che amo di catania cose da vedere a catania igerscatania vedere a catania sagata cose da fare a catania folklore porto di catania igers a catania blogger zairadurso zaira d'urso fashion's obsessions fashion blogger lifestyle instagram @zairadurso


La pace del porto
Quando ero molto piccola,non facevo altro che sentir dire ai vecchietti di Villa Varagghi (Villa Pacini,un parchetto alle spalle del porto) che uno dei loro desideri era quello di andare a prendere un caffè al porto. Letteralmente dentro.
Io non li ho mai compresi e li ho sempre presi per matti.
Ma la tranquillità che il Catanese trova appena tocca con un piede la sabbia fine della Playa o del porto turistico di Licuti non la può trovare altrove nel mondo.

I vicoli stretti e contorti
Catania è una città così strana,accussì curiusa (Così curiosa) che è davvero difficilissimo riuscire a definirla. Dal centro,super caotico,pieno di bancarelle e di bambini che giocano dentro la villa si arriva in pochissimi passi ai vicoli stretti e alle piccole tradizioni.
A Catania puoi trovare sempre un altarino che ti fissa,una vecchina che ti osserva dal balcone e poi ti sorride.
Catania è pure questo,ed è uno dei motivi per cui tutti vogliono scappare,ma poi,dopo poco,ne sentono la mancanza.

catania cinque cose che amo di catania cose da vedere a catania igerscatania vedere a catania sagata cose da fare a catania folklore porto di catania igers a catania blogger zairadurso zaira d'urso fashion's obsessions fashion blogger lifestyle instagram @zairadurso


Accoglienza
Forse il capitolo più divertente e calorico dei cinque punti che mi portano ad amare Catania.
Il Catanese verace è quel tipo di persona che applaude appena atterra l'aereo. Si,non scherzo. Qualche mese fa mi sono recata a Torino per lavoro e beh,appena il nostro aereo ha toccato il suolo della pista,tutti hanno cominciato ad applaudire ed abbracciarsi. Una di quelle scene comiche,ma che rappresentano il bello della città di Catania.
Se a Catania sei un turista,difficilmente qualcuno non ti darà una risposta ad un quesito.
Anche se non conosce la tua lingua madre,cercherà comunque di aiutarti.
Chi è nato a Catania,avi u cori 'do zuccuru (Ha,letteralmente,il cuore immerso nello zucchero)

Ecco perchè amo immensamente Catania,nonostante le sue mille carenze,i mezzi pubblici che spesso funzionano a taghe alterne,il caos del centro ed il rumore assordante del traffico in Circonvallazione.
Perchè Catania,senza i Catanesi,sarebbe solo una bella città ricca d'arte.


With love,Zaira

STAY TUNED WITH FASHION'S OBSESSIONS


You Might Also Like

0 commenti