BEYONCE' E LA SUA MATERNITA' : STRATEGIA COMMERCIALE O SEMPLICE GIOIA?

by - 13:17:00

beyoncè gravidanza pancione annuncio instagram reazioni grammy queen b instagram zairadurso zaira d'urso fashion's obsessions fashion blog fashion blogger italia i disagi del blogging blogpost


La maternità è forse uno dei momenti più belli ed intimi per una donna.
Io ho solo 21 anni,anche se spesso tendo a dimenticarlo e a farvelo dimenticare,ma son praticamente una bambina che scrive dietro ad un pc,forse una pre adolescente,ma nulla di più.
E di certo,il pensiero della maternità non mi sfiora minimamente,anzi..
Eppure qualche settimana,la cara vecchia Beyoncé ci ha mostrato la bellezza della gravidanza con una foto,diventata virale su Instagram,dove annunciava il suo pancione al mondo.



beyoncè gravidanza pancione annuncio instagram reazioni grammy queen b instagram zairadurso zaira d'urso fashion's obsessions fashion blog fashion blogger italia i disagi del blogging blogpost


Da qualche tempo così,dentro il corpo della bella pop star,battono tre cuori,giusto per non farsi mancare nulla.
Molti hanno criticato aspramente il modo di fare di Beyoncé,dandole della povera matta esibizionista,facendo paragoni con la copertina di qualche anno fa di Demi Moore per Vanity Fair.
Ma per me,non esiste nulla di più bello,libero ed allo stesso tempo trash di questo annuncio.
In un mondo dove la donna è sempre più oggetto di violenza e discriminazione,dove tutto deve essere giudicato,giudicabile ed allo stesso tempo difendibile,chi siamo noi per criticare una donna che ha pensato di annunciare al mondo l'evento più bello del mondo in maniera a dir poco bizzarra?

Chi ci autorizza a dire che Queen B è stata eccessiva e che,d'altro canto,la vicina di casa che realizza scatti amatoriali col suo pancione in bella vista,con qualche disegno su,come spesso accade,sia invece nel giusto?
Ed infine,chi ci obbliga a criticarla per una scelta presa,letteralmente,di pancia?

With love,Zaira


STAY TUNED WITH FASHION'S OBSESSIONS

You May Also Like

0 commenti