BLOGGER: FRA RIVALITA' ED AMICIZIE REALI.

15:57:00

blogger fashion blogger fashion's obsessions fashion blog zairadurso zaira d'urso facebook amicizie fra blogger cosa succede quando si apre un blog cosa porta un blog


Quando si parla di blog, blogging, disagi da blogging ed altre robe, moltissimi spesso mi chiedono come sia possibile che io abbia conosciuto così tante persone tramite uno smartphone o uno schermo.
Se ripenso al lontanissimo 2013, quando questo percorso è cominciato, mi rendo conto che di cose ne sono successe e che di strada ne ho fatta.

Nel 2013 ero convinta che ogni blogger dovesse stare nel suo guscio, immobilizzata come un geco al sole.
 Perchè socializzare con gli altri, mi avrebbe portato solo problemi.
Volevo la fine di moltissimi blog di colleghe che adesso posso reputare amiche e accusavo chiunque di copiare i contenuti ed il mio modo di espormi.
Avevo solo 17 anni, cosa potevo capirne? Decisamente pochissimo!


Nel 2014 ho deciso che fosse giunto il momento di finirla con queste manie da prima donna e di cominciare ad aprirmi al prossimo, senza chiedermi come mai gli altri mi volessero conoscere al di fuori del personaggio della blogger fan di Lady Gaga ed in perenne fissa con i capelli color carota.
Ho legato con varie colleghe, e cominciato a deporre l'ascia di guerra con alcune di loro, fino a quel momento viste come delle rivali.

2015: Gioie, dolori e tante delusioni.
Colleghe e rapporti umani crollati, ma molte meno paure del passato.
Ho compreso che dagli altri potevo solo imparare, senza chiudermi a riccio e senza pensare alle mie colleghe in giro per l'Italia come a delle nemiche.
Ho scoperto che potevo benissimo legare, parlare e conoscere me stessa rapportandomi con gli altri.

blogger fashion blogger fashion's obsessions fashion blog zairadurso zaira d'urso facebook amicizie fra blogger cosa succede quando si apre un blog cosa porta un blog

BLOGGER,NUMERI E MALELINGUE: QUANDO LE PAROLE, DISTRUGGONO TUTTO.


Il 2016 ha poi segnato la svolta.
Da timida ed impacciata ragazzina che aveva paura a parlare agli eventi, che non sapeva mai come vestirsi, che ad ogni battuta diventava viola come minimo ,son diventata l'anima della festa, o per meglio dire, la blogger personaggio.
Quella che fa rete,che raduna e raccoglie attorno a se gli altri, che non si crea nessun problema ad esser se stessa e che allo stesso tempo,cerca di coinvolgere gli altri nei propri progetti.

Perchè racconto tutto ciò?
Semplice.
Ho visto troppe volte ragazze farsi la guerra perchè qualcuna aveva più like o interazioni sotto ad un post su un social X (Ed ammetto di esser stata anche io come loro).
Troppe volte ho sentito colleghe sparlare altre colleghe.
Ancor più spesso ho visto una vera e propria emarginazione, sempre per questi stramaledetti numeri.

Non credete che sia da folli?
Parliamo sempre di community, di rapporto con i nostri lettori, e poi, ci perdiamo dentro ad un biccher d'acqua!
Impariamo a dar valore alle persone ed al loro lavoro, senza giudicare sempre i numeri e le voci che ci sono giunte (Io, se avessi ascoltato certe voci, non avrei conosciuto persone splendide) e finiamola di inquinare un mondo bello e pulito come lo è quello del blogging,fatto di frivolezza, allegria e perchè no, sana finzione.

Abbiamo una vita intera per odiare il prossimo,mica vogliamo cominciare così giovani!

With love, Zaira


STAY TUNED WITH FASHION'S OBSESSIONS

You Might Also Like

0 commenti